Cervelletto

Il cervelletto (cervelletto) (Fig. 253, 254, 255, 257) si trova sotto i lobi occipitali degli emisferi cerebrali, separati dalla sua fessura orizzontale (fissura horizontalis) (fig. 261) e situato nella fossa posteriore (fossa cranica posteriore cranii). Anteriore ad essa, il ponte e il midollo (Fig. 260). Il cervelletto è costituito da due emisferi (hemispheria cerebelli), tutte producono cima (fasies superiore) (Fig. 260, 261) e inferiore (fasies inferiore) (Fig. 260, 261) di superficie. Inoltre, nella parte centrale del cervelletto lì - il worm (verme) (Fig. 261), che separa gli emisferi parte. La materia grigia della corteccia cerebellare (corteccia del cervelletto), costituito da corpi di neuroni profonde scolpiture è diviso in segmenti. Piccole scanalature sono separate l'una dall'altra da fogli del cervelletto (folia cervelletto). Rami Cora cerebellari e penetra la materia bianca del cervelletto è il corpo (corpus medullare) (Fig. 260, 261) formata dalle cellule nervose. La sostanza bianca, ramificazione, penetri nella corteccia come piatti bianchi (lamine albae) (Fig. 260, 261).

Materia grigia contiene nuclei accoppiati, giace in profondità nel cervelletto e formano il nucleo della tenda (nucleo fastigii) (Fig. 261), riferendosi al apparato vestibolare. Lateralmente alla tenda sono sferiche (nucleo globosus) e probkovidnoe (emboliformis nucleo) centrale, responsabile muscoli di lavoro del tronco, allora il nucleo ingranaggio (nucleo dentalis) (Fig. 260), che controlla il funzionamento degli arti.

Fig. 260.
Il cervelletto è una vista laterale
1 - cavo del pedale;
2 - la superficie superiore dell'emisfero cerebellare;
3 - la ghiandola pituitaria;
4 - piatti bianchi;
5 - Ponte;
6 - di base dentata;
7 - sostanza bianca;
8 - il midollo allungato;
9 - il nucleo delle olive;
10 - la superficie inferiore dell'emisfero cerebellare;
11 - midollo spinale
Fig. 261.
Il cervelletto è una sezione verticale
1 - la superficie superiore dell'emisfero cerebellare;
2 - piatti bianchi;
3 - vite senza fine;
4 - sostanza bianca;
5 - tenda;
6 - fessura orizzontale;
7 - superficie inferiore degli emisferi cerebellari

Il cervelletto comunica con periferiche attraverso altre parti del cervello, con il quale è collegato da tre coppie di gambe. Le gambe superiori (peduncolo cerebellsris superiore) (Fig. 262, 263) collegato al mesencefalo cervelletto, medio (peduncolo cerebellsris medius) (Fig. 255, 256, 263) - al ponte, e il (inferiore (peduncolo cerebellsris inferiore) Fig. 262 , 263) - con il midollo.

Fig. 262.
cervello stelo
1 - coscia del cervelletto;
2 - tratto piramidale;
3 - l'ultima tappa del cervello;
4 - cervelletto medio fusto;
5 - Ponte;
6 - parte inferiore della gamba del cervelletto;
7 - Olive;
8 - Piramide;
9 - linea mediana anteriore schisi

La funzione principale del cervelletto - coordinamento, ma, in aggiunta, si esegue alcune funzioni autonome, partecipando alla gestione degli organi vegetativi e in parte da controllare i muscoli scheletrici.





Elenco delle abbreviazioni

a., aa. — arteria, arteriae (arteria, l'arteria)

lig., ligg. — ligamentum, ligamenta (legamento)

m., mm. — musculus, musculi (muscolo, muscolare)

n., nn. — nervus, nervi (nervose, nervi)

r., rr. — ramus, rami (filiali, succursali)

s. — seu (o)

v., vv. — vena, venae (vienna, vene)