Maschio:

Testicolo (testicolo) (Fig. 175, 181) è una coppia di ghiandole sessuali, che si trova nello scroto. I testicoli sono ovali e pesano 20-30 g Uovo attribuita dal funicolo spermatico (spermaticus funicolo), formato dai muscoli, fascia, nervi, vasi sanguigni e linfatici e dei vasi deferenti.

Il bordo posteriore di ogni testicolo è un'appendice (epididimo) (Fig. 175, 181, 183). In appendice corpo secernono epididimo (corpus epididymidis) (fig. 550), la testa dell'epididimo (caput epididymidis) (fig. 182) e la coda dell'epididimo (cauda epididymidis) (Fig. 182). Unità strutturale del epididimo è un segmento del epididimo (lobuli epididymidis).

All'estremità superiore del rilascio dell'uovo (extremitas superiore) (Fig. 182), l'estremità inferiore (extremitas inferiore) (Fig. 182), il bordo anteriore (margo anteriore) (Fig. 182). Fuori l'uovo è coperto con peritoneo, che forma una membrana chiusa vaginale (vaginale del testicolo) (Fig. 182, 183), che si trova sotto perididymis (tunica albuginea) (Fig. 183). Nella parte posteriore del testicolo albuginea forma un ispessimento chiamato mediastino testicolo (testicolo mediastino) (Fig. 183). Da dentro il tumore mediastino del testicolo inviato peregorodochki (septula testicolo) (Fig. 183), formata da tessuto connettivo denso e dividendolo per i piramidali cunei (lobli testicolo) (Fig. 183), il cui ammontare può variare da 100 a 300.

Fig. 181.
Maschio: vista laterale
1 - strato muscolare della vescica;
2 - uretere;
3 - il dotto deferente;
4 - vescicole seminali;
5 - retto;
6 - la ghiandola prostatica;
7 - cavernoso del pene;
8 - corpo spugnoso del pene;
9 - un'appendice;
10 - uovo;
11 - testa del pene;
12 - prepuzio
Fig. 182.
Testicolo e dell'epididimo
1 - ductusdefercns
2 - tunica vaginale;
3 - testa dell'epididimo;
4 - appendice corpo;
5 - l'estremità superiore delle uova;
6 - superficie laterale del testicolo;
7 - coda dell'epididimo;
8 - la punta di diamante del testicolo;
9 - l'estremità inferiore del testicolo
All'interno di ogni lobulo nello spessore del tessuto connettivo lasso, coperto con un gran numero di vasi sanguigni, sono 4,2 convoluted tubuli seminiferi (tubuli seminiferi contorti). Le pareti dei tubuli seminiferi sul lato interno è rivestito con uno strato speciale epiteliospermatogenny, in cui la produzione di cellule sessuali maschili, sperma, o sperma. Il processo della loro formazione è chiamato spermatogenesi.
Fig. 183.
Sezione longitudinale di un uovo
1 - uova fascia;
2 - un'appendice;
3 - mediastino del testicolo;
4 - fettine di uovo;
5 - uova partizioni;
6 - albuginea;
7 - tunica vaginale
All'uscita di lobuli testicolari contorte tubuli seminiferi diventare il diritto tubuli seminiferi (tubuli seminiferi retti), formando la rete testis (rete testis). Partenze da di rete 10-18 uova condotti efferenti (ductuli efferentes testicolo), penetrando la tunica albuginea nella testa dell'epididimo. Si fondono per formare i dotti efferenti del condotto (dotto dell'epididimo epididymidis), numerosi viticci che formano il corpo e la coda dell'epididimo.
I vasi deferenti (dotto deferente) (Fig. 175, 181, 182, 184, 185) è una continuazione del condotto dell'epididimo. È una parte del funicolo spermatico (spermaticus funiculus), e con essa va l'apertura esterna del canale inguinale. Dopo l'uscita del canale deferenti tornanti e scende nella cavità pelvica, lungo la parete laterale della parte inferiore della vescica. Come nel fitto della prostata, dotto deferente si assottiglia e diventa tubulo stretto, la fusione con il condotto escretore delle vescicole seminali, e con esso forma un unico dotti eiaculatori (dotto ejaculatorius) (Fig. 185). Dotti eiaculatori, passando obliquamente posteriore della prostata, si apre nell'uretra prostatica.
Le vescicole seminali (vesiculae seminales) (Fig. 175, 181, 184, 185) sono strutture tubolari, che si trovano sulla parete posteriore della vescica, prostata sopra, verso l'esterno da vasi deferenti, e caratterizzato da un gran numero di sporgenze e curve. La loro lunghezza è di 10-12 cm
La cavità delle vescicole seminali è punteggiata molte fotocamere avvolgimento, che producono proteine ??liquide coinvolto nella formazione di spermatozoi. Dotto escretore della vescicola seminale (ductus excretorius) (Fig. 184, 185), è coinvolto nella formazione del dotto eiaculatore.
Fig. 184.
Della prostata e delle vescicole seminali
1 - il dotto deferente;
2 - le vescicole seminali;
3 - condotto escretore della vescicola seminale;
4 - la base della prostata;
5 - parte mediale del cancro alla prostata;
6 - il lobo destro della prostata;
7 - lobo sinistro della prostata;
8 - l'uretra;
9 - superficie anteriore della prostata;
10 - superficie infero della ghiandola prostatica;
11 - apice della prostata

Prostata (prostata) (Fig. 175, 181, 184, 185) è un ferro-muscolare del corpo, si trova nella parte inferiore del bacino di sotto della vescica e circonda la divisione iniziale dell'uretra. La sua superficie anteriore della prostata è adiacente al diaframma urogenitale, retro - al retto, e la superficie laterale della ghiandola adiacente al muscolo che solleva l'ano.

Nella ghiandola prostatica secerne di base prostatica (base prostatae) (fig. 184), la parte superiore (apice prostatae) (Fig. 184), ea destra (lobus dexter prostatae), sinistra (lobus prostatae sinistra) e mediale (lobus medius prostatae) proporzione della prostata (Fig. 184). Contenute nelle molteplici prostata tubolare-alveolare ghiandole che compongono la parte ghiandolare del corpo, producono una parte segreta degli spermatozoi e proveniente attraverso i condotti nell'uretra. La parte muscolare del corpo è chiamato muscolo prostatica ed è coinvolto in eiaculazione.

Su entrambi i lati della prostata contenuta nella emissività dei canali urinari prostata dotti eiaculatori otricolo aperti e numerose aperture prostata spina rigata.

Bulbouretrali (bulbospongiosus-uretrale) ghiandole (glandulae bulbourethrales) si trova nel perineo, al termine del bulbo corpo cavernoso del pene. Dotti delle ghiandole di Cowper aprire nella parte spugnosa dell'uretra.

Scroto (scroto) si riferisce ai genitali esterni maschili e una sacca di pelle che contiene i testicoli con appendici. In aggiunta, ci sono parti inferiori del funicolo spermatico. Parete di cavità scrotale è divisa in due metà, ciascuno dei quali è un contenitore per un testicolo. Scrotale parete è formata dagli strati stessi la parete addominale anteriore.

Pene (pene) è l'organo copulatore. È costituita da corpi cavernosi e contiene l'uretra.

Allocare la radice del pene (radix pene) (Fig. 175), che costituisce la sezione posteriore, è attaccato alla superficie anteriore del pube, il corpo del pene (corpus penis) (Fig. 175) e la testa (glande) (Fig. 175, 181 ). Nella parte superiore della testa è l'apertura esterna dell'uretra. Il corpo del pene è formato da tre corpi cavernosi, due dei quali sono accoppiati - superiore (corpo cavernoso del pene) (Fig. 181), e uno - inferiori spaiato. Parte inferiore del corpo si chiama corpo spugnoso del pene (corpo spongioso del pene) (Fig. 181). Esso ha la forma del bulbo leggermente ispessita posteriormente e copre i muscoli perineali. Spongiosum testata anteriore elemento terminale, che è una continuazione dei due corpi cavernosi estremità superiore conica. All'interno del corpo spugna è l'uretra, un allargamento nella testa e che costituiscono la base dei corpi cavernosi yamku.Strukturnoy scafoide è uno specifico tessuto spugnoso, che è una caratteristica distintiva - spazi multipli in grado di assorbire il sangue, tessuto spugnoso così diventa rigida. Al deflusso di sangue crolla tessuto.

La pelle del pene è sottile e flessibile. Andando sopra la testa che produce letto doppio, chiamato il prepuzio (preputium) (Fig. 181).




Elenco delle abbreviazioni

a., aa. — arteria, arteriae (arteria, l'arteria)

lig., ligg. — ligamentum, ligamenta (legamento)

m., mm. — musculus, musculi (muscolo, muscolare)

n., nn. — nervus, nervi (nervose, nervi)

r., rr. — ramus, rami (filiali, succursali)

s. — seu (o)

v., vv. — vena, venae (vienna, vene)