Organi sessuali femminili

Ovaio (ovario) (Fig. 175, 186, 187) è un organo associato, situati ai lati dell'utero. Massa ovarica è di 5-8 grammi, intervalli di lunghezza 2,5-5 cm nella formazione delle ovaie e femminile maturazione sessuale delle cellule. Nella sua posizione è detenuta dell'ovaio (proprium ovarii lig.) (ris.187) e sospensivo (ovarii suspensorium lig.) (Fig. 187) legamenti ovarici. Inoltre, il corpo è attaccato al legamento largo dell'utero con mesentere ovarica (mesovarium) (Fig. 175, 187) formata al suo bordo posteriore del peritoneo. Bordo convesso libero dell'ovaio si voltò verso la superficie pelvica del sacro.

Fig. 186.
Femminile vista laterale genitale
1 - tube di Falloppio;
2 - fimbria della tuba di Falloppio;
3 - ovaio;
4 - corpo dell'utero;
5 - la cavità uterina;
6 - la cervice;
7 - apertura dell'utero;
8 - vescica;
9 - vagina;
10 - retto;
11 - l'uretra;
12 - clitoride;
13 - l'apertura della vagina;
14 - labbra;
15 - labia
Fig. 187.
Ovaie, tube di Falloppio e dell'utero
1 - il fondo dell'utero;
2 - istmo delle tube di Falloppio;
3 - legamento dell'ovaio;
4 - ovaio mesentere;
5 - ampolla del tubo uterina;
6 - frangia tube di Falloppio;
7 - apertura addominale della tuba di Falloppio;
8 - il corpo dell'utero;
9 - ovaio;
10 - legamento sospensorio dell'ovaio;
11 - cervice;
12 - legamento rotondo dell'utero;
13 - uterina legamento largo;
14 - vagina

Ovaio formato midollo (ovarii midollo), composto di tessuto connettivo - stroma ovarico (ovarii stroma) (fig. 188), e contiene vasi sanguigni e nervi, e la corteccia (ovarii corteccia), con molti follicoli, che è l'uovo. Poiché i follicoli primari delle ovaie (folliculus ovaricus primarius) in vescicolare maturo (folliculus ovaricus vesiculosus) (Fig. 188), chiamato anche bolle graafovymi. Dopo l'ovulazione, sul sito di follicoli vescicolari appaiono corpo giallo (corpo luteo) (fig. 188), che successivamente si atrofizza, diventando corpo biancastro (corpus albicans).

Tube di Falloppio (tuba uterina) (Fig. 186) è anche un organo accoppiato situati ai lati dell'utero. La sua lunghezza è di 10-12 cm di larghezza fine dell'utero nella cavità peritoneale viene aperto accanto alla ovaio, l'estremità stretta - in utero. Su questa base, l'organo è isolato imbuto (infundibolo tubae uterinae) (fig. 188), una fiala (ampolla tubae uterinae) (Fig. 175, 187), l'istmo (istmo tubae uterinae) (fig. 187), e la madre, o in parte vnutristenochnuyu Falloppio tubo (pers uterina). Imbuto tube di Falloppio estremità apertura addominale della tuba di Falloppio (ostium abdominale tubae uterinae) (fig. 187), e contiene un grande tubo numero bahromok Falloppio (fimbrie tubae) (fig. 175, 186, 187, 188), uno dei quali è collegato l'ovaio.

La parete del tubo di Falloppio è formato da membrane mucose, muscolari e sierosi. La mucosa (tunica mucosa tubae uterinae) consiste di tre strati ed è ricoperto con un singolo strato di epitelio ciliato prismatica. Forma numerose pieghe longitudinali della tuba di Falloppio (tubariae pliche) (Fig. 188). Strato muscolare della tuba uterina (tonaca muscolare tubae uterinae) consiste di una interna strati circolari e longitudinali esterni fibre muscolari lisce.

Womb (utero) (Fig. 187, 188, 189) - non accoppiato corpo cavo muscolare con a forma di pera e situato nel bacino tra il retto e la vescica. La sua lunghezza nelle donne nullipare è di 7-8 cm in pluripara - 8-9,5 cm dell'utero si verifica in fase di sviluppo utero e fertile. Il corpo è inclinato in avanti posizione, in modo che la cervice forma un angolo ottuso con il corpo, che si apre in direzione della vescica (la cosiddetta posizione-antefleksio antiversione). Nella sua posizione dell'utero è fissato dai legamenti ampie uterine (lig. lata uteri) (Fig. 187), guidati dai lati alle pareti laterali del bacino, tondi legamenti uterini (lig. teres uteri) (Fig. 176, 187) che si estendono dalla angoli inferiori dell'utero attraverso il canale inguinale al tessuto sottocutaneo del pube, e il sacro-uterini e rettali, legamenti uterini.

Fig. 188.
Ovaie, tube di Falloppio e dell'utero, vista posteriore
1 - sierosa dell'utero (perimetro);
2 - parte inferiore dell'utero;
3 - la cavità uterina;
4 - corpo dell'utero;
5 - pieghe della tuba di Falloppio;
6 - imbuto dell'utero;
7 - fimbria della tuba di Falloppio;
8 - rivestimento interno dell'utero (endometrio);
9 - stroma ovarico;
10 - follicolo ovarico vescicolare dei suini;
11 - corpo giallo dell'ovaio;
12 - muscolare dell'utero (miometrio);
13 - cervice;
14 - pieghe palmovidnye del canale cervicale;
15 - del canale cervicale;
16 - dell'orifizio vaginale dell'utero

L'utero è costituito da una divisione superiore piatta, detta parte inferiore dell'utero (fundus dell'utero) (Fig. 176, 187, 188), la parte centrale - il corpo dell'utero (corpo dell'utero) (Fig. 176, 186, 187, 188) e di un Dipartimento inferiore rastremata - collo dell'utero (cervice uterina) (Fig. 176, 186, 187, 188). Sulla parte anteriore della cavità uterina (cavum uteri) (Fig. 176, 186, 188) ha una forma triangolare. Negli angoli della base del triangolo, che coincide con il fondo dell'utero, delle tube sono aperte. Apice del triangolo della cavità uterina rivolto verso il basso e passa nel canale cervicale. Luogo di passaggio e si chiama affusolata foro interno dell'utero. Canale cervicale (canalis cervicalis uteri) (Fig. 176, 178) si apre nell'apertura vaginale dell'utero (utero ostium) (Fig. 176, 186, 188). Nullipare il foro è di forma circolare, mentre il parto - la forma di una fessura trasversale.

Fig. 189.
Porzione vaginale dell'utero
A - utero buco donne nullipare;
B - l'apertura delle donne fertili utero.

La parete dell'utero è formato da muco (endometrio), muscolare (miometrio) e sierose (perimetrium) membrane (fig. 188). La mucosa è ricoperto con un singolo strato di epitelio ciliato prismatica. Le pareti anteriore e posteriore del canale cervicale mucosa forma palmovidnye pieghe longitudinali (pliche palmatae) (Fig. 188). Sierosa copre l'intero utero, tranne per i bordi e una piccola area della parte anteriore del collo. Intorno al collo sotto il peritoneo (la membrana sierosa) è in fibra di parauterine formata da tessuto connettivo. Ha chiamato parametri (parametrio). Miometrio ha muscoli potenti, a causa della riduzione del lavoro il cui feto è espulso.

Fig. 190.
Genitali esterni femminili
1 - commessura anteriore delle labbra;
2 - il clitoride;
3 - labbro labbra;
4 - apertura esterna dell'uretra;
5 - vestibolo;
6 - labbro sesso piccola;
7 - l'apertura della vagina;
8 - imene;
9 - fourchette;
10 - commessura posteriore delle labbra;
11 - l'apertura anale

Durante la gravidanza, l'utero viene gradualmente aumentata, passando dalla cavità pelvica nell'addome.

Vagina (vagina) (fig. 175, 186, 187) è un strech up, una estremità larga superiore che copre il collo dell'utero, il diaframma urogenitale inferiore passa attraverso il bacino ed entra divario sesso. Lunghezza vaginale raggiunge i 8-10 cm dietro la vagina è il retto, sono uretra anteriore e vescica. Con tutta la vagina adiacente organi fuso e denso tessuto connettivo lasso. L'estremità inferiore del corpo rivolta in avanti e verso il basso, superiore, estesa, una cupola a forma di incavo e si chiama volta vaginale (fornice vaginae).

Strato muscolare della vagina è formata dalle circolari interne ed esterne longitudinali fibre muscolari lisce. In questo caso, l'involucro esterno è spessa e contiene una grande quantità di fibre elastiche.

Mucosa vaginale è rivestita da epitelio squamoso stratificato e forma numerose pieghe trasversali.

Labia (grandi labbra pudendi) (Fig. 186, 190) sono valikoobraznye pieghe di pelle che sono collegati tra loro commessura anteriore delle labbra (commissura labiorum anteriore) (fig. 190), che si trova nella zona pubica, e posteriore per saldare (commissura labiorum posteriore) (Fig. 190), situato di fronte all'apertura dell'ano.

Labbra (labbra meno pudendi) (Fig. 186, 190) sono la seconda coppia di pieghe cutanee e si trova tra le labbra labia. Spazio disponibile tra loro è chiamato il vestibolo (vestibulum vaginae) (Fig. 190). Crescere insieme con l'altro, costituiscono la forchetta labbra (frenulo labiorum pudendi) (Fig. 190). Anteriore si apre alla vigilia dell'apertura esterna dell'uretra, e si trova nelle profondità della vagina (ostium vaginae) (Fig. 176, 190), che ha chiuso in imene vergini (imene) (fig. 190), che ha piccoli fori di diverse forme e dimensioni.

Lampadina vestibolo (vestibuli bulbus) (Fig. 176) sono situati su ciascun lato del vestibolo e sono tessuti erettili nel back-end di ferro che si trovano più archi (glandulae vestibulares majores) (Fig. 176).

Clit (clitoride) (Fig. 186, 190) che si trova nell'angolo in alto a destra del salto e di una piccola formazione con un sacco di terminazioni nervose sensitive. Corpo cavernoso del clitoride partire dai rami più bassi delle ossa del pube delle due gambe (clitoride crura) (Fig. 176).

Fig. 191.
seno
1 - corpo di cancro al seno;
2 - areola del seno;
3 - il capezzolo del seno

Ghiandola mammaria (glândula mammaria), o del seno (mamma), viene associato organi, che si trova sulla superficie del muscolo grande pettorale al livello III-IV bordi e funzionalmente strettamente correlata organi del sistema riproduttivo. Forme di ferro dipende dalla quantità che contengono grassi. Sulla superficie della porzione centrale del cancro è ben visibile pigmentata areola (areola mammae) (Fig. 191), che si trova al centro del seno capezzolo (papilla mammaria) (Fig. 191).

Fig. 192.
La ghiandola mammaria è una sezione orizzontale
1 - lobuli del seno;
2 - corpo del seno;
3 - condotti di latte di uscita;
4 - seni galattofori

Il corpo del seno (corpus mammae) (Fig. 191, 192) di donne adulte formata una segmenti separati (lo-buli glandulae mammariae) (Fig. 192) nella quantità di 15-20. Fette sono separati da strati formati da connettivo sciolto e tessuto adiposo. Nella parte superiore dei condotti di latte al capezzolo aprire ghiandola escretoria (ductus lactiferi) (Fig. 192). Prima della bocca di dotti lattiferi allargano a formare i seni galattofori (sinus lactiferus) (Fig. 192). Accumula nel seno del latte prodotto da ghiandole.





Elenco delle abbreviazioni

a., aa. — arteria, arteriae (arteria, l'arteria)

lig., ligg. — ligamentum, ligamenta (legamento)

m., mm. — musculus, musculi (muscolo, muscolare)

n., nn. — nervus, nervi (nervose, nervi)

r., rr. — ramus, rami (filiali, succursali)

s. — seu (o)

v., vv. — vena, venae (vienna, vene)