Gli organi di senso

Gli organi di senso (organa sensuum) è un recettore, o parti periferiche degli analizzatori, che ricevono diversi tipi di stimoli provenienti dall'ambiente.

Ciascun recettore è in grado di percepire alcuni fattori, in risposta agli stimoli adeguati cosiddetti. Poi irritazione trasformato in impulsi neurali e percorsi entra analizzatori middle office, che sono formate da centro nervoso situato nel midollo spinale e nel tronco cerebrale. Quindi l'impulso viene trasmesso agli analizzatori centrali ufficio - la corteccia cerebrale. Questo è dove l'analisi e la sintesi di eccitazione nervosa, risultante dai sensi di accoglienza di stimolo. Le tre divisioni (periferico, intermedio e centrale) sono legati morfologicamente e funzionalmente, presentando un sentimento sistemu.Organy unificata (organa sensuum) è un recettore, o parti periferiche degli analizzatori, che ricevono diversi tipi di stimoli provenienti dall'ambiente.

Ciascun recettore è in grado di percepire alcuni fattori, in risposta agli stimoli adeguati cosiddetti. Poi irritazione trasformato in impulsi neurali e percorsi entra analizzatori middle office, che sono formate da centro nervoso situato nel midollo spinale e nel tronco cerebrale. Quindi l'impulso viene trasmesso agli analizzatori centrali ufficio - la corteccia cerebrale. Questo è dove l'analisi e la sintesi di eccitazione nervosa, risultante dai sensi di accoglienza di stimolo. Le tre divisioni (periferico, intermedio e centrale) sono legati morfologicamente e funzionalmente, presentando un unico sistema.





Elenco delle abbreviazioni

a., aa. — arteria, arteriae (arteria, l'arteria)

lig., ligg. — ligamentum, ligamenta (legamento)

m., mm. — musculus, musculi (muscolo, muscolare)

n., nn. — nervus, nervi (nervose, nervi)

r., rr. — ramus, rami (filiali, succursali)

s. — seu (o)

v., vv. — vena, venae (vienna, vene)