Del midollo osseo

Il midollo osseo (midollo ossium) è il principale organo di emopoiesi. Nei neonati che riempie la cavità e il midollo osseo caratterizzata da rosso (midollo ossium rubra). Dopo aver raggiunto 4-5 anni nella diafisi delle ossa lunghe midollo osseo rosso è sostituito da tessuto adiposo e di colore giallo (flava ossium midollo). Un midollo rosso adulto persiste nella epifisi delle ossa lunghe, ossa brevi e piatte. Il suo peso totale è di 1,5 kg.

Midollo rosso tessuto osseo mieloide è formato, contenente cellule staminali ematopoietiche. Queste cellule sono i progenitori di tutte le cellule del sangue, e con la caduta di corrente nel sistema immunitario, dove sono differenziabili. Parte della cellula staminale entra il timo, dove si differenziano da linfociti T, pari thimic-dipendente. Più tardi si stabilirono in alcune zone, chiamato thimic zone dipendenti dei linfonodi e della milza. Cellule T distruggere le cellule maligne o obsoleti e distruggere le cellule estranee, che è, forniscono l'immunità cellulare e tissutale.

Il resto della cellula staminale entra gli altri organi del sistema immunitario, dove differenziare le cellule coinvolte nella risposta immunitaria umorale, cioè, linfociti B, o bursozavisimye. Nome di queste cellule sono presenti dal nome di un sacchetto uccello (bursa) Fabricius, è un accumulo di tessuto linfatico nella parete della cloaca. Si presume che tale persona o sacchetto può essere collocato nel midollo osseo, o il suo gruppo rappresenta noduli linfoidi di ileo e appendice. Le cellule B sono i progenitori delle cellule che producono gli anticorpi, o immunoglobuline, e stabilirsi in aree organi bursozavisimyh periferici del sistema immunitario.





Elenco delle abbreviazioni

a., aa. — arteria, arteriae (arteria, l'arteria)

lig., ligg. — ligamentum, ligamenta (legamento)

m., mm. — musculus, musculi (muscolo, muscolare)

n., nn. — nervus, nervi (nervose, nervi)

r., rr. — ramus, rami (filiali, succursali)

s. — seu (o)

v., vv. — vena, venae (vienna, vene)