Femorale

I muscoli che circondano l'anca e femore sono suddivisi in gruppo muscolare anteriore, che è composto principalmente estensori, gruppo mediale, che comprende i muscoli adduttori, e il gruppo muscolare posteriore, compreso flessori.
gruppo anteriore

Sartorius (m. sartorio) (Fig. 90, 129, 132, 133, 134, 145) flette la coscia e la gamba mentre si ruota la gamba verso l'esterno e verso l'interno della gamba, permettendo di gettare le gambe. Si tratta di una striscia stretta, situato nella parte anteriore della coscia, e una spirale discendente, va alla superficie anteriore. Sartorius è uno dei più lunghi muscoli umani. Si parte dalla parte superiore della spina iliaca anteriore superiore, e si attacca alla tuberosità tibiale e le singole travi fascia sulla gamba.

Fig. 131.
I muscoli del bacino e fianchi vista frontale
1 - a forma di pera muscolare;
2 - piccolo muscolo del gluteo;
3 - muscolo blocco esterno;
4 - il muscolo quadricipite della coscia;
5 - a breve adduttore;
6 - grande adduttore;
7 - vasto laterale;
8 - principale canale
Fig. 132.
I muscoli del bacino e fianchi laterali vista
1 - muscolo psoas;
2 - iliaco;
3 - a forma di pera muscolare;
4 - muscolo di blocco interno;
5 - muscolo pettine;
6 - grande gluteo;
7 - adduttore lungo;
8 - grande adduttore;
9 - sartorio;
10 - muscolo sottile;
11 - semitendinoso;
12 - le più lunghe retto femorale;
13 - muscolo semimembranoso;
14 - vasto mediale;
15 - di vitello

Muscolo quadricipite (m. quadricipite femorale) (fig. 131) è costituito da quattro teste ed è il più grande muscolo umano. Con la riduzione di tutte le teste, si estende la gamba, riducendo il retto femorale partecipa sua piegatura. Situato sulla parte anterolaterale della coscia, nella parte inferiore completamente nel lato. Ciascuna delle teste ha un punto di inizio. La più lunga retto femorale (m. retto femorale) (Fig. 90, 129, 132, 145) inizia in basso a spina iliaca anteriore superiore, vasto mediale (m. vasto mediale) (Fig. 90, 129, 130, 132, 133, 145) - sul labbro mediale della linea approssimativa del femore, vasto laterale (m. vasto laterale) (Fig. 90, 129, 130, 131, 133, 145) - maggiore è il trocantere, linea intertrocanterica e il labbro laterale della linea grezzo femore, vasto intermedio (m. intermedius vastus) (Fig. 130, 145) - sulla superficie anteriore del femore. Tutte le teste sono fuse per formare un tendine comune che attribuisce ai bordi superiore e laterale della rotula, che passa il tendine viene seguito e va in legamento del ginocchio attacca alla tuberosità tibiale. Al punto di attacco dei muscoli sono ginocchio-bag (borsa suprapatellaris), sottocutaneo borsa prednadkolennaya (bursa subcutanea prepatellaris), sottocutaneo borsa podnadkolennaya (bursa subcutanea infrapatellaris) e profondo podnadkolennaya bag (borsa infrapatellaris profunda).

Muscolo articolare del ginocchio (m. genere articularis) (Fig. 136) tira un sacchetto del ginocchio. È una piastra piana, e si trova sulla parte anteriore della coscia sotto le vastus intermedi. Il suo punto di partenza è nella parte anteriore del terzo inferiore del femore, e il luogo di attaccamento - superfici anteriore e posteriore della capsula articolare del ginocchio.
Gruppo mediale

Pettine muscolare (m. pettineo) (Fig. 90, 129, 130, 132) porta alla flessione dell'anca e ruotandolo verso l'esterno. Rettangolare piatta muscolare inizia sulla cresta e il ramo superiore del pube, e attribuisce al labbro mediale della linea ruvida del femore sotto il piccolo trocantere.

Muscolo sottile (m. gracilis) (Fig. 90, 129, 130, 132, 134, 145) porta l'anca e partecipa alla gamba flessione, ruotando il piede verso l'interno. Lungo, muscolo piatto situato appena sotto la pelle. Il suo punto di partenza si trova sul ramo inferiore del pube, e il luogo di attaccamento - alla tuberosità della tibia. Fusibili tendine del gracile con i tendini dei muscoli sartorio e semitendinoso e la fascia della parte inferiore della gamba, formando i piedi di un corvo di superficie. Ecco la cosiddetta borsa oca (bursa anserina).

Fig. 133.
I muscoli del bacino e fianchi laterali vista
1 - gran dorsale;
2 - muscolo obliquo esterno dell'addome;
3 - media glutei;
4 - grande gluteo;
5 - sartorio;
6 - contrazione del muscolo fascia lata;
7 - ilio-tibiale tratto;
8 - le più lunghe retto femorale;
9 - bicipite femorale: a) il capo lungo, b) testa corta;
10 - vasto laterale;
11 - di vitello
Fig. 134.
I muscoli del bacino e delle anche, vista posteriore
1 - grande gluteo;
2 - grande adduttore;
3 - ilio-tibiale tratto;
4 - tendinea intersezioni semitendinoso;
5 - semitendinoso;
6 - bicipite femorale;
7 - muscolo sottile;
8 - muscolo semimembranoso;
9 - sartorio;
10 - muscolo plantare;
11 - di vitello
a) capo mediale,
b) capo laterale

Adduttore lungo (m. longus adduttore) (Fig. 90, 129, 130, 132) porta l'anca, partecipa alla sua flessione e rotazione verso l'esterno. Si tratta di un muscolo piatto, a forma di triangolo irregolare e si trova sulla coscia antero-mediale. Si parte dal ramo superiore del pube ed è collegato al terzo medio della linea del labbro mediale ruvida del femore.

Breve adduttore (m. adduttore breve) (Fig. 131) porta l'anca, partecipa alla sua flessione e rotazione verso l'esterno. Questo muscolo è di forma triangolare, inizia sulla parte anteriore del ramo inferiore del pube, lateralmente ai gracilis, ed è collegato al terzo superiore della linea di labbro mediale ruvida del femore.

Più adduttore (m. adduttore) (Fig. 129, 130, 131, 132, 134) porta l'anca, in parte ruotandolo verso l'esterno. Spessa, larga, il più potente di questo gruppo di muscoli, situato più in profondità rispetto al resto degli adduttori. Il suo punto di partenza è alle natiche, e sul ramo del ischio e il ramo inferiore del pube. I punti di ancoraggio situati sul bordo mediale delle linee grezzi e mediale del femore. Nel muscolo bundle formato qualche buco che trasmettono i vasi sanguigni. Il più grande di questi si chiama l'apertura tendinea (tendineus hiatus). Sopra è piatto fasciale, e tra questo ed i muscoli formare uno spazio triangolare, chiamato il canale adduttore (canalis adductorius) (Fig. 131). Attraversare la femorale di Vienna, l'arteria e il nervo della gamba nascosta.
Gruppo posteriore

Bicipite femorale (m. bicipite femorale) (Fig. 133, 134, 145) si estende la coscia e flette la gamba. Nella posizione flessa ruota verso l'esterno delle gambe. Corre lungo il bordo laterale della parte superiore della coscia. Muscolare ha un ventre e due teste. Testa lunga (caput longum) parte dalla tuberosità ischiatica, capo breve (caput breve) - nella parte inferiore della linea di labbro laterale di massima del femore. Addome finisce posizione tendine lungo e stretto di montaggio che è alla testa del perone. Parte delle travi è intessuto nella fascia della gamba. Vicino al punto di partenza è la lunghezza superiore della borsa muscolo bicipite femorale (bursa m. Bicipitis femorale superiore). Nella zona del tendine è inferiore subtendon borsa borsa bicipite femorale (bursa subtendinea m. Bicipitis femorale inferiore).

Muscolo semitendinoso (m. semitendinoso) (Fig. 130, 132, 134, 145) si estende la coscia, flette la gamba, in una posizione piegata ruotando verso l'interno, ed è anche coinvolto nella flessione del tronco. Muscolare è lungo e sottile, in parte nascosto dal grande gluteo, a volte interrotte intersezioni tendinee (intersectio tendinea) (Fig. 134). Il suo punto di partenza è situato sulle natiche, e il luogo di fissaggio - sulla superficie mediale della tuberosità tibiale. I pacchi di tessuto muscolare nella fascia gamba, partecipando alla formazione di zampe di gallina.

Muscolo semimembranoso (m. semimembranoso) (Fig. 130, 132, 134, 145) si estende la coscia e flette la gamba, ruotandolo verso l'interno. Corre lungo il bordo mediale della parte posteriore della coscia, e parzialmente nascosta dal muscolo semitendinoso. Muscolo inizia dalla tuberosità ischiatica e fissata al bordo del condilo mediale della tibia.

Il tendine si divide in tre fasci, formando i piedi di un corvo Deep. Fasci esterni entra fascia poplitea, il legamento crociato posteriore del ginocchio.

Al posto della suddivisione in separata tendine borsa fasci trova muscolo semimembranoso (bursa m. Semimembranosi).





Elenco delle abbreviazioni

a., aa. — arteria, arteriae (arteria, l'arteria)

lig., ligg. — ligamentum, ligamenta (legamento)

m., mm. — musculus, musculi (muscolo, muscolare)

n., nn. — nervus, nervi (nervose, nervi)

r., rr. — ramus, rami (filiali, succursali)

s. — seu (o)

v., vv. — vena, venae (vienna, vene)